Un inizio inverno con i fiocchi

Era almeno dal 2009 che non si vedeva un inizio di stagione invernale così generoso di neve e nevicate continue e con temperature che solo inizialmente erano sopra la media, ma che specie nella seconda parte di dicembre si sono abbassate notevolmente.

Sono stati quindi diversi gli episodi nevosi, fino in fondovalle per tutto il mese di dicembre ed inizio gennaio 2021. Tra i più significativi, 40 cm in fondovalle e fin oltre 150 cm in quota (causa richiamo sciroccale per buona parte delle precipitazioni in fondovalle aveva girato in pioggia) tra il 7 e 11 dicembre, 40/50 cm tra il 26 e 28 dicembre e 30/40 cm tra capodanno ed il 3 gennaio.

La Val di Fassa in questo momento, 4 gennaio 2021 si presenta con un spesso manto nevoso ovunque, circa un metro di neve compatta in fondovalle ed oltre 2 m in quota. Le minime notturne sono state spesso anche a due cifre, fino a sfiorare i -15°C in alta valle nelle zone più fredde.

Nella foto di ieri 3 gennaio 2021 uno scorcio da Vigo di Fassa e sullo sfondo il Col Rodella.

About the Author

Leave a Reply

*

quattro + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.