Toccata e fuga del freddo

Oggi bel tempo e ancora molto mite fino al pomeriggio.
In serata rapido peggioramento del tempo con con un vero e proprio tracollo delle temperature. L’ingresso del fronte freddo con un marcato calo termico determinerà precipitazioni deboli con nevicate fino in fondovalle in Val di Fassa. Gli eventuali accumuli saranno irrisori come conferma Meteo Trentino.
Già nel corso della notte i fenomeni si esauriranno e al mattino splenderà il sole. Föhn in ingresso con intensità moderata/forte in fondovalle mentre tra tesi e forti in quota come conferma Arabba meteo.

Già nella notte di venerdì saranno possibili gelate in fondovalle, ma il maggior apporto di aria fredda ci sarà sabato notte quando è previsto l’ingresso dell’isoterma -5 gradi alla quota di 850hPa (circa 1500 metri). Sabato mattino diffuse e forti gelate fino in fondovalle; fresco anche di giorno.

Da sabato sera ci sarà un netto aumento termico che sarà percepito inizialmente soprattutto in quota mentre in un secondo momento anche nei fondovalle dove comunque un pò di inversione termica potrebbe resistere nelle giornate successive.
Entro domenica pomeriggio lo zero termico tornerà a circa 3500 metri mentre entro il 25 novembre scenderà fino a circa 2400 metri.
In questo periodo il tempo sarà stabile con cielo generalmente poco nuvoloso o sereno.

L’evoluzione successiva presenta ancora grandi incertezze. Le temperature dovrebbero riportarsi su valori in media intorno a fine mese.
Sotto l’aspetto delle precipitazioni, c’è qualche possibilità in più di vedere un peggioramento del tempo dopo il 26 novembre, ma l’attendibilità di questa ipotesi è ancora molto bassa.

About the Author

Leave a Reply

*

quindici + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.