L’estate comincia ora in Val di Fassa

Il titolo di questo articolo potrebbe sembrare fuori luogo, ma non lo è. Questo perché finora in Val di Fassa e sulle Dolomiti, nonostante temperature spesso elevate soprattutto in alta quota, di stabilità non se ne è quasi vista. Gli abitanti locali ci dicono essere finora una delle estati meno stabili dopo quella del 2014; quasi tutti i giorni di pioggia più o meno abbondante ne è caduta.
Pensate che solamente nella prima decade di agosto si registrano presso la nostra stazione meteo di Vigo di Fassa oltre 70 mm di pioggia.

Oggi i modelli cominciano a disegnare quella che potrebbe essere l’ondata di caldo più intensa da inizio estate per il Nord Italia che prenderà avvio tra lunedì 9 e martedì 10 agosto e determinerà un costante e progressivo aumento delle temperature.

Sia Meteo Trentino sia Arabba meteo confermano questo scenario votato a una fase più stabile e via via più calda con il passare dei giorni.
Nella fase più calda prevista intorno a Ferragosto i modelli ad oggi ipotizzano valori alla quota di 850 hPa di 21/23 gradi, ma c’è ancora un certo margine di incertezza relativamente ai valori massimi raggiungibili con questa ondata di caldo. Tale incertezza nasce dal fatto che un leggero spostamento verso Est dei massimi pressori determinerebbe un picco di caldo più elevato sulle Dolomiti e sulla Val di Fassa.

Da lunedì 9 agosto giornate in prevalenza soleggiate con attività cumuliforme pomeridiana che sfocerà in locali temporali di calore (più probabili martedì 11 agosto). Quest’ultimi potrebbero divenire maggiormente probabili intorno a Ferragosto, ma la strada per darne una conferma è ancora molto lunga.
La fase più calda in assoluto di questo periodo è prevista tra il 13 agosto e il 16 agosto, periodo in cui le temperature massime in fondovalle potrebbero avvicinarsi a valori di 27/30 gradi.

Durante tutto il periodo preso in esame (almeno fino al 18 agosto), lo zero termico sarà costantemente oltre i 4000 metri di quota sfiorando i 4400/4500 metri nel momento più caldo.
Le temperature saranno sopra media inizialmente di 2/3 gradi mentre col passare dei giorni l’anomalia arriverà a 5/8 gradi.
Al momento dai modelli non si scorge una fine di questa ondata di caldo fino oltre il 20 agosto anche se le temperature potrebbero calare di qualche grado.

About the Author

Leave a Reply

*

13 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.